Natale - La nascita di Gesł

 


Natale - La nascita di Gesù

ella città di Nazaret in Galilea viveva
una giovane ragazza di nome Maria.


Era fidanzata con un uomo di nome Giuseppe, discendente di Davide. Dio mandò l’angelo Gabriele da Maria. L’angelo disse: „Non temere Maria. Concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù.”
In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Andavano tutti a farsi registrare, ciascuno nella sua città. Anche Giuseppe dalla città di Nazaret salì alla città di Davide, chiamata Betlemme, per farsi registrare insieme con Maria sua sposa, che era incinta.
Quando arrivarono a Betlemme, si compirono per lei i giorni del parto. Maria diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perché non avevano trovato posto negli alberghi della città.
In quella regione c’erano dei pastori che vegliavano sui loro greggi durante la notte. L’angelo del Signore scese su di loro e disse: „Non temete, oggi è nato un salvatore, il Cristo Signore. Troverete un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia“. I pastori accorsero verso Betlemme e trovarono la stalla con Maria, Giuseppe e il bambino nella mangiatoia. Lodarono e glorificarono Dio per tutto quello che avevano udito e visto.
Tutte le figure rappresentate sono scolpite in legno di montagna pregiato e dipinte artisticamente con colori ad olio. I presepi sono tutti accuratamente e individualmente lavorati a mano. Tutte le sculture e i presepi sono disponibili nel nostro laboratorio di scultura in legno.
Ploner Gerhard
Casa Sonnegg
I-39043 Gudon/Chiusa
Tel. 0039-0472-844098
www.presepio.bz.it
info@presepio.bz.it
 
Impressum | © Internet Service